UREA: alleato contro la secchezza della pelle che tende a desquamarsi in inverno

UREA: alleato contro la secchezza della pelle che tende a desquamarsi in inverno
30.11.2018

L’urea è un componente naturale della nostra pelle, in condizioni sane.

Chimicamente è un’ammide carbammico e, oltre ad essere prodotta dal nostro metabolismo, può essere anche sintetizzata in laboratorio. 

Grazie alle sue caratteristiche funzionali viene molto adoperata nella cosmesi, a varie concentrazioni, in particolare per le sue proprietà:

- Idratanti: perché permette di trattenere le molecole di acqua nell’epidermide fino agli strati più profondi, favorendo così la corretta idratazione cutanea e lasciando la pelle morbida e vellutata; 

- Cherotoniche: l’urea possiede anche proprietà esfolianti, perciò è in grado di rimuovere le cellule morte, anche quelle presenti nello strato cutaneo maggiormente ispessito, ridonando vitalità e morbidezza alla pelle

L’urea è presente come componente di moltissime creme, gel, sieri, shampoo ed anche pomate medicinali, in concentrazioni diverse in base agli obiettivi cui è destinato il prodotto. Spesso viene impiegata nelle creme idratanti e nei balsami soprattutto per ristabilire il naturale equilibrio della pelle grazie alla capacità di trattenere l’acqua nello strato corneo riattivando il collagene. 

Il potere cherotonico, invece, favorisce la rimozione degli strati epidermici superficiali, quindi il rinnovamento cutaneo, grazie ad un leggero peeling che aiuta la pelle ad essere sempre più morbida ed idratata. È molto utile per effettuare una profonda pulizia della pelle. 

In genere l’urea si presenta in concentrazione più elevate nei prodotti volti a curare varie forme di dermatite, grazie alle sue proprietà cherotoniche, per rimuovere gli strati cornei ispessiti, soprattutto a livello di talloni e piedi. Viene utilizzata anche in caso di occhi di pernice, che provocano uno stato doloroso soprattutto in profondità. 

Con alte concentrazioni di urea vengono realizzate anche le pomate per la dermatite atopica, per favorire una demineralizzazione ed esfoliazione della pelle soggetta a rossori e delle zone particolarmente secche e ricoperte da crosticine. L’urea, quindi, pulisce la zona da trattare, la idrata ed attenua rossori e prurito. 

Questi sono alcune delle principali caratteristiche dell’Urea, che la rendono un valido alleato della pelle soggetta a secchezza, specialmente in inverno. 

Per saperne di più su questo argomento, contattateci o venite a trovarci in sede. Lo staff della Farmacia del Corso è a vostra disposizione!


Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*