Sostanze da assumere in gravidanza

Sostanze da assumere in gravidanza
23.10.2019

Ciao a tutte le mamme, oggi parleremo di alcune importantissime sostanze da assumere durante la gravidanza per permettere al nostro piccolo di crescere in modo sano.

In primis, come tutte noi già sappiamo, l'acido folico. È una molecola importantissima che, soprattutto se assunta nel primo trimestre della gravidanza, partecipa allo sviluppo dei neuroni e del midollo spinale, evitando il manifestarsi di patologie serie come ad esempio la spina bifida. Per chi sta programmando una gravidanza, si consiglia di assumerlo già tre mesi prima del concepimento, per ridurre ancor di più il manifestarsi di difetti del tubo neurale.

Altra sostanza importantissima è il ferro. Il ferro, infatti, rappresenta un minerale fondamentale per la sintesi dell'emoglobina ed una sua carenza può portare spesso in gravidanza ad anemia, che si manifesta con stanchezza, pallore e diminuzione della concentrazione. Mamme, considerate che il fabbisogno di ferro giornaliero durante la gravidanza è raddoppiato, soprattutto nell'ultimo trimestre di gravidanza, per cui spesso la sola alimentazione non è sufficiente a mantenere i livelli adeguati nel sangue.

Ci sono tuttavia dei piccoli accorgimenti che ci possono aiutare ad assorbire più ferro dagli alimenti: come sappiamo gli alimenti ricchi di tale minerale sono la carne, il tuorlo d'uovo, il pesce, che devono essere mangiati esclusivamente ben cotti, legumi, frutta secca e verdure a foglia verde. Tali alimenti, se mangiati assieme ad altri contenenti grosse quantità di vitamine C, come agrumi , limone e pomodori, permettono al ferro in esso contenuto di essere assorbito in quantità maggiore.

Da evitare invece l'assunzione durante o subito dopo i pasti di caffè, tè e di alimenti contenenti grosse quantità di calcio, come latte e latticini, in quanto riducono drasticamente l'assorbimento del ferro a livello intestinale.

Per saperne di più, contattaci.


Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*