CAUSA EMERGENZA SANITARIA LE SPEDIZIONI POTREBBERO SUBIRE DEI RITARDI - PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI

Allergia

Allergia
08.05.2020

Siamo nel bel pieno della primavera, e molti di noi si ritrovano ad avere a che fare con le allergie causate spesso dai pollini di cui l’aria abbonda in questo periodo. 

Sintomi 

I sintomi delle allergie a volte scompaiono velocemente, così come si sono presentati, anche se è frequente la loro persistenza per tutta la durata di tempo in cui si è esposti agli allergeni.

Le reazioni allergiche si presentano con diverse modalità, e i sintomi più comuni sono:

  • starnuti;
  • occhi rossi, che prudono e lacrimazione;
  • naso tappato o che cola;
  • prurito sulla pelle;
  • respiro sibilante e tosse;
  • manifestazione o aggravarsi dell’asma.

Quando si capisce che si è nel pieno di una reazione allergica forte, consigliamo di consultare subito il medico di famiglia, che può dare i giusti consigli su come trattare la condizione e, ove l'allergia fosse particolarmente acuta o non fosse chiaro a cosa si è allergici, può indirizzare il paziente verso una visita presso uno specialista allergologo per la diagnosi e il trattamento.

Le cause delle allergie

Il nostro sistema immunitario, nel quale operano gli anticorpi, i globuli bianchi, i mastociti, le proteine del complemento e altri agenti, ha il compito di difendere l’organismo dagli antigeni, ossia le sostanze ad esso estranee.

Nei pazienti allergici, il sistema immunitario reagisce al contatto con alcune sostanze (allergeni) presenti nell’ambiente, negli alimenti o nei farmaci che, pur essendo innocue per la stragrande maggioranza delle persone, portano alla reazione allergica

Alcun individui sono allergici a una sola sostanza, mentre altri a diverse sostanze. Gli allergeni possono portare a una reazione allergica quando entrano in contatto con pelle e occhi o se inalati, ingeriti o iniettati. 

La causa va indagata nel proprio bagaglio genetico e, quando si è predisposti, dopo essere entrati più volte a contatto con gli allergeni, si può sviluppare l’allergia, in base anche all’ambiente in cui viviamo e in qualsiasi momento della nostra vita; hanno questa caratteristica soprattutto quelle allergie, i cui sintomi sono riniti allergiche, congiuntivite o asma, che possono presentarsi per la prima volta anche oltre i 50 o 60 anni di vita.

Tale predisposizione è conosciuta come “atopia” ed è ereditaria, ossia dovuta a un insieme di geni che si ereditano dai genitori, e va tenuta in conto come una probabilità: in sostanza, un bimbo nato da entrambi genitori allergici avrà un rischio più elevato. 

Come rimediare

Conoscere ciò a cui si è allergici e cercare di evitare il contatto con tali agenti o sostanze è, ove possibile, il primo rimedio da prendere in considerazione.

Se non fosse possibile ciò, si può optare per l’assunzione di farmaci antistaminici, i cui effetti collaterali noti possono essere sonnolenza e disattenzione. 

Al fine di decongestionare il naso chiuso, sintomo che si manifesta in buona parte dei casi, gli spray decongestionanti sono un ottimo rimedio ma solo fino a quando non si sviluppa assuefazione ai principi in essi presenti. 

Esistono anche vari principi naturali che supportano l’individuo nell’alleviare i sintomi:

  • La curcuma, un cortison-simile, rallenta il rilascio dell’istamina.
  • Il Manganese, soprattutto quando viene assunto da gennaio, preventivamente, seda, modula e riequilibra le reazioni allergiche. 
  • Lo Zolfo e il Fosforo corroborano l’azione disinfettando e disinfiammando l’organismo.
  • Il Ribes Nero è un antinfiammatorio, analgesico e un antistaminico naturale.

Per trattare l’allergia partendo dalle cause, si può optare per l’immunoterapia, ossia una somministrazione graduale di dosi sempre maggiori dell’allergene che porta le reazioni, al fine di ridurre la reattività durante l’esposizione a quella sostanza e desensibilizzare man mano l’organismo.

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

Prodotti consigliati

Fexallegra 10 compresse Rivestite 120mg

Fexallegra 10 compresse Rivestite 120mg

€ 8,55 Ex Tax: € 7,78

Reactine 6 compresse 5mg+120mg Rilascio Prolungato
Fexallegra Spray Nasale Antiallergico 10ml Sale
% off

Fexallegra Spray Nasale Antiallergico 10ml

€ 6,40 € 12,20 Ex Tax: € 5,82

Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*