Farmaci in vacanza: quali portare e come conservarli

Farmaci in vacanza: quali portare e come conservarli
01.08.2019

Le vacanze sono tra quei momenti della vita che meno vogliamo rovinare. Spesso però incorriamo in piccole infezioni, leggeri stati febbrili, mal di testa e, ancora più comuni, disturbi intestinali, soprattutto quando ci allontaniamo tanto da casa e non possiamo fare a meno di gustare i prodotti tipici locali.

Un piccolo Kit

È importante quindi mettere in valigia i farmaci essenziali per far fronte a questi disturbi e passare la vacanza in totale relax. L’ideale è munirsi prima di partire di un piccolo kit di medicinali in grado di sopperire a qualsiasi esigenza. Onde evitare di riempire i bagagli con tante scatole inutili, vi suggeriamo di seguito quelli essenziali: un termometro, un piccolo equipaggiamento per il pronto soccorso con cerotti, garze e disinfettante. 

Per quanto riguarda i medicinali, è bene portarsi dietro: un antipiretico contro la febbre, un analgesico per i dolori come mal di testa o mal di denti, un antistaminico per i soggetti allergici, un buon protettore gastrico, un antidiarroico, un antinfiammatorio e un farmaco per la chinetosi causata dal mal d’auto, il mal di mare o il mal d’aria nel caso in cui se ne soffra ovviamente. 

In base al tipo di vacanza potrebbero tornare utili un collirio per gli occhi, un prodotto contro le zanzare ed altri insetti e una crema per le scottature oltre a quella solare. 

Conservazione

Molti farmaci rischiano di perdere la loro efficacia se esposti a temperature superiori ai 25 gradi. Dato che anche altri fattori esterni possono rovinarli, vi elenchiamo alcune buone pratiche da adottare:

  • Leggere sempre attentamente le modalità di conservazione indicate dai foglietti illustrativi, è spesso utile usare un contenitore termico, in quanto agenti atmosferici come eccessiva luce e sbalzi di temperatura possono alterare i medicinali. Rispettare sempre la temperatura di conservazione ove indicata.
  • Evitare forti sbalzi di temperatura: in auto, non lasciare i farmaci nel bagagliaio che potrebbe surriscaldarsi eccessivamente, se invece si viaggia in aereo tenere la valigetta dei farmaci nel bagaglio a mano e non nella stiva, dove la temperatura scende anche di molti gradi sotto lo zero.
  • Umidità: meglio evitare di conservare i farmaci in stanze troppo umide, come un bagno non ben areato, dato che l’umidità altera soprattutto le capsule, le compresse e i cerotti medicati. 
  • Preferire formulazioni solide: rispetto a quelle liquide contenenti acqua, sono meno sensibili alle alte temperature. 
  • Spray: evitare temperature elevate e la diretta esposizione al sole, dato che, oltre a essere liquidi e più sensibili al calore, le confezioni di metallo in cui sono contenuti si surriscaldano facilmente. 

Per qualsiasi domanda, dubbio o curiosità, non esitare a contattarci. Il team della Farmacia del Corso è a tua totale disposizione.

Products related to this post

Xamamina*6 capsule molli 50mg
Xamamina*6 capsule molli 50mg

€ 3,40 € 7,50 Ex Tax: € 3,09

Acquista
Imodium 8 Capsule 2mg
Imodium 8 Capsule 2mg

€ 4,80 € 7,80 Ex Tax: € 4,36

Acquista
AUTAN FAMILY CARE Vapo 100ml
AUTAN FAMILY CARE Vapo 100ml

€ 4,61 € 9,10 Ex Tax: € 3,78

Acquista
BIAFIN Emulsione Idratante 100 ml PROMO
BIAFIN Emulsione Idratante 100 ml PROMO

€ 5,29 € 13,00 Ex Tax: € 4,34

Acquista

Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non puo' essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*